Skip to main content

11 progetti di service ecologici attorno al mondo

Skip to main content

Nel corso degli anni, il Rotary ha realizzato migliaia di progetti per proteggere l'ambiente. Solo negli ultimi cinque anni, abbiamo stanziato 18 milioni di dollari per progetti che aiutano il nostro pianeta. I soci hanno ancora più opportunità di concentrarsi su questioni che sono importanti per loro, ora che l'ambiente è una delle cause su cui siamo focalizzati.

Ecco alcuni modi in cui i soci del Rotary stanno già sostenendo l'ambiente.

Riciclaggio

Brasile

A Campo Mourão, in Brasile, solo il 5% dei rifiuti viene riciclato e i lavoratori dell'impianto di riciclaggio locale non avevano le attrezzature necessarie per aumentare la produttività. Senza un nastro trasportatore, dovevano smistare i materiali riciclabili ai tavoli e spostarli a mano, richiedendo tempo e sforzi extra. E la loro pressa obsoleta era lenta e creava balle di materiali riciclabili che erano più piccole dello standard per il mercato regionale.

Occupandosi a un programma ambientale del posto che coordina la cooperativa di riciclaggio, i Rotary club di Campo Mourão e Little Rock, Arkansas, hanno sviluppato un progetto per aumentare la capacità dei lavoratori di separare e lavorare i materiali riciclabili, offrendo benefici economici e ambientali. Il progetto ha finanziato attrezzature per migliorare la sicurezza e l'efficienza dei lavoratori e ha fornito una formazione ambientale e finanziaria. I lavoratori hanno smistato altre 2,63 tonnellate di materiali riciclabili al mese dopo l’implementazione del progetto di sovvenzione, e il loro reddito è aumentato di circa il 25% al mese.

- Questo articolo è stato già pubblicato nel numero di marzo 2021 della rivista Rotary.

Le persone e il pianeta sono inestricabilmente legati. Bisogna prendersi cura di entrambi


Socia del club di Central Blue Mountains, Australia ed ex consigliere del ministro australiano per l'ambiente

Svizzera

EOgni anno, più di otto milioni di tonnellate di rifiuti di plastica, conosciuti anche come zuppa di plastica, finiscono negli oceani. Gli uccelli marini muoiono per aver ingerito pezzi di telefono, le tartarughe credono che i sacchetti di plastica siano meduse e i pesci scambiano pezzi di plastica per plancton. La microplastica entra nella catena alimentare umana attraverso questi pesci.

I soci del Rotary svizzero hanno creato un'associazione, "Mare Nostrum - End Plastic Soup", per organizzare gli sforzi per ridurre la quantità di rifiuti di plastica nei corsi d'acqua del mondo. Più volte all'anno, i volontari rimuovono la plastica dai fiumi e dai laghi. Il gruppo ha anche sviluppato una campagna per insegnare alle imprese come smaltire correttamente i rifiuti di plastica.

"La protezione dei fiumi, dei laghi e dei mari è un grande impegno globale, perché l'acqua è una parte elementare della vita", ha dichiarato Marie-Josée Staff-Theis, socia del Rotary Club di Arlesheima e co-presidente dell'associazione.

Questo articolo è stato già pubblicato nella rivista Rotary Suisse.

Luci ad energia solare

Kenya

Nei villaggi remoti di Ndandini e Kyaithani nel Kenya orientale, le famiglie vivono con meno di 1 dollaro al giorno e le loro case non sono collegate ad alcuna rete elettrica. La maggior parte non può permettersi il cherosene o la paraffina per illuminare le loro case, il che significa che gli studenti non possono vedere per fare i compiti la sera. I Rotary club Sunshine Coast-Sechelt, British Columbia, e Machakos, Kenya, sono venuti a conoscenza del problema mentre lavoravano nella zona per altri progetti. Nel 2014, i Rotariani hanno intrapreso un progetto per portare l'energia solare ecologica nelle case e nelle scuole.

A circa 1.500 studenti che frequentano le scuole locali è stata fornita una luce solare ciascuno nell'ambito di un programma rent-to-own; gli studenti pagano 1 dollaro al mese, meno del costo della paraffina, per otto mesi, dopo di che sono proprietari della luce. Il ricavato viene utilizzato per fornire a un altro studente una luce solare l'anno successivo. Il partner del progetto Kenya Connect, notando che il tempo che gli studenti passano a leggere è triplicato con l'introduzione delle luci solari, ha descritto il programma come "un cambio di gioco nei nostri sforzi per migliorare la qualità dell'istruzione nelle scuole rurali".

Il progetto ha anche incluso la costruzione di laboratori informatici in due scuole e un sistema solare per fornire abbastanza energia per l'intera installazione. Più di 200 insegnanti hanno ricevuto una formazione sull'apprendimento digitale e su come utilizzare meglio i computer nel loro insegnamento.

Questo articolo è stato già pubblicato nel numero di marzo 2021 della rivista Rotary.

Deviazione dell'acqua

India

I residenti di due comunità vicino ad Aurangabad, India, ottengono la loro acqua da pozzi che vengono ricaricati ogni anno dalle piogge monsoniche. Ma pochi mesi dopo la fine delle piogge, i pozzi si prosciugano e i membri della comunità devono andare più lontano per prendere l'acqua o devono comprarla, cosa che molti non possono permettersi.

I Rotary club di Aurangabad East e Chatswood Roseville, Australia, hanno collaborato ad una soluzione ecologica usando una tecnologia semplice e tradizionale: le dighe di controllo. Queste piccole dighe vengono costruite attraverso i canali di scolo per controllare il flusso delle acque piovane. Diminuiscono l'erosione e aumentano la quantità di acqua che percolano nel terreno. Più di 200.000 dighe di controllo sono state costruite in India per questo scopo; una diga di controllo costruita in India nel secondo secolo è una delle strutture di deviazione dell'acqua più antiche del mondo ancora in uso.

Ad Aurangabad, le piogge monsoniche scorrono attraverso un canale che attraversa un centro di allenamento sportivo di proprietà del governo verso il fiume Kham, contaminato dai liquami. I soci del Rotary hanno finanziato la costruzione di due dighe di cemento nel campus. La maggiore percolazione delle piogge monsoniche nel terreno dovrebbe allungare il periodo annuale durante il quale i 20.000 residenti della zona possono ottenere acqua dai loro pozzi. Le dighe hanno una durata prevista di 75 anni e richiedono poca manutenzione.

Questo articolo è stato già pubblicato nel numero di marzo 2021 della rivista Rotary.

Filippine

Nel 2020, sette Rotary club delle Filippine hanno ospitato un webinar, Logging for Good, per discutere la minaccia del disboscamento illegale, e come esso può erodere un'importante protezione naturale contro i cicloni e le tempeste tropicali.

Conrad Vargas, direttore esecutivo di Save Sierra Madre Network Alliance, Inc. ha parlato dell'importanza della Sierra Madre Mountain Range e della minaccia del disboscamento illegale. Ha anche parlato dei bisogni delle popolazioni indigene, delle cave e dei pericoli causati dalle dighe nella zona.

Questo articolo è stato già pubblicato nel numero di febbraio della rivista Rotary Philippines.

Risparmio idrico

La nostra visione è quella di iniziare una foresta che potrà essere goduta dai nipoti dei nostri nipoti.

Israele

I Rotary club di Haifa, Israele, e Coral Springs-Parkland, Florida, stanno usando un programma di educazione ambientale per unire studenti di diverse culture e credenze intorno ad un argomento di importanza comune nella regione del deserto: la conservazione dell'acqua. Gli studenti di 60 scuole hanno partecipato alla seconda fase del progetto.

Le scuole hanno selezionato argomenti di ricerca di interesse relativi alla conservazione dell'acqua o alla tecnologia, come la desalinizzazione, la raccolta dell'acqua piovana o le perdite d'acqua. Gli insegnanti e gli studenti sono stati supportati nei loro progetti scientifici attraverso attrezzature e collegamenti con esperti come ingegneri, biologi o fisici. Più di 150 insegnanti hanno ricevuto formazione in 26 eventi di formazione.

La maggior parte delle scuole in Israele sono separate dalla cultura o dalla religione, che sia ebrea, musulmana, cristiana o drusa. Attraverso la componente interculturale del progetto di sovvenzione globale, gli studenti hanno visitato le scuole l'uno dell'altro per vedere i progetti di ricerca e si sono riuniti per gite congiunte per visitare le strutture dell'industria o per ascoltare relatori correlati, dando un'opportunità di interazione che non avevano altrimenti.

Questo articolo è stato già pubblicato nel numero di marzo 2021 della rivista Rotary.

Agricoltura sostenibile

Messico

Il popolo indigeno Tarahumara vive sui remoti pendii e canyon delle montagne della Sierra Madre del Messico, coltivando antiche varietà di mais e fagioli per il sostentamento. Ma i semi di queste piante, tramandati per generazioni, sono stati spazzati via da una prolungata siccità. Sulla scia della fame diffusa, molti giovani e donne con bambini hanno lasciato le loro case per mendicare nelle strade della città.

I Rotary club di Chihuahua Campestre, Messico, e St. Augustine Sunrise, Florida, hanno collaborato con un'organizzazione non governativa chiamata Barefoot Seeds per facilitare le discussioni comunitarie con i leader Tarahumara per trovare delle soluzioni. I leader della comunità hanno detto di volere banche di semi e un migliore stoccaggio dell'acqua per sostenere la continuazione dell'agricoltura di sussistenza.

Come ambientalista e orgoglioso Rotariano, avere l'attenzione del Rotary rivolta all'ambiente rientra esattamente nei miei interessi


Socio del club di Ramallah, Palestina e cofondatore del Palestine Green Building Council

Il progetto ha creato banche di semi, fattorie dimostrative e appezzamenti per coltivare altri semi usando metodi di agricoltura sostenibile; ha reintrodotto capre per migliorare la fertilità del suolo; ha installato attrezzature per la raccolta dell'acqua piovana e ha fornito formazione. Il progetto ha anche fornito congelatori a energia solare per prolungare ulteriormente la durata dei semi conservati. Almeno 500 agricoltori Tarahumara hanno ricevuto semi, capre o un migliore accesso all'acqua nel primo anno.

Questo articolo è stato già pubblicato nel numero di marzo 2021 della rivista Rotary.

India

In risposta alla devastazione degli uragani Gaja e Thane e del ciclone Nivar, i soci del Rotary nella regione agricola di Tamil Nadu, India, hanno piantato oltre un milione di metri quadrati di alberelli in 100 giorni. I progetti di piantare alberi seguono lo stile stabilito dal botanico giapponese Akira Miyawaki, in cui gli alberi possono crescere 10 volte più velocemente.

I volontari hanno scavato una buca profonda un metro, mescolato letame e terra intorno ad un alberello, e poi costruito una recinzione per proteggere il giovane albero. L'acqua viene fornita attraverso canali di irrigazione da pozzi vicini.

"I club non hanno lasciato nulla di intentato nell'avvicinare i proprietari terrieri, le istituzioni, i campus e le organizzazioni per realizzare la loro missione", afferma il socio del club R Balaji Babu.

Questo articolo è stato già pubblicato su rotarynewsonline.org.

La tutela dei fiumi, dei laghi e dei mari è un grande impegno globale, poiché l'acqua è una parte elementare della vita.

Nuova Zelanda

I Rotary club di Plimmerton e Porirua, Nuova Zelanda, hanno piantato 5.000 specie di alberi e piante di zone umide e prevedono di piantarne altre 5.000 nel 2021 per proteggere una zona umida vicino a Plimmerton, nella speranza di creare una foresta di pace e ricordo. Fa parte di un progetto in tutta la Nuova Zelanda finanziato dal programma Billion Trees che celebra i 100 anni del Rotary in Nuova Zelanda e Australia.

"La nostra visione è quella di iniziare una foresta che potrà essere goduta dai nipoti dei nostri nipoti", ha dichiarato Bill McAulay, presidente del Rotary Club di Plimmerton.

Questo articolo è stato già pubblicato nel numero di febbraio della rivista Rotary Down Under.

Cucine ecologiche

Un tradizionale fuoco di legna per cucinare produce l'equivalente di 400 sigarette di fumo in un'ora. Con circa 3 miliardi di persone nel mondo che si affidano ancora a questi fuochi - molti dei quali all'interno delle case - muoiono più persone per l'inquinamento dell'aria interna che per la malaria, la tubercolosi e l'HIV/AIDS messi insieme, secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità. Inoltre, il carbonio nero emesso da questi fuochi, che assorbe la luce del sole, si ritiene che contribuisca al cambiamento climatico, mentre il bisogno di legna spinge la deforestazione.

I soci dei Rotary club di Guatemala del Este e Los Angeles, California, hanno lavorato insieme per aiutare le famiglie che vivono a San Lucas Tolimán, Guatemala, sulla riva sud-est del lago Atitlán. Il lago, che è la fonte primaria di acqua potabile per le comunità tra cui San Lucas Tolimán, è gravemente contaminato in parte a causa del deflusso delle tempeste dalle aree dove gli alberi sono stati abbattuti per il combustibile per i fuochi da cucina. Il progetto ha fornito a 1.000 famiglie delle eco-stufe che ventilano all'esterno e diminuiscono la quantità di legna da ardere necessaria del 70%. Ogni stufa dovrebbe ridurre le emissioni di carbonio da 3 a 4 tonnellate all'anno.

Questo articolo è stato già pubblicato nel numero di marzo 2021 della rivista Rotary.

Energia pulita

Nell'ambito dell'area d'intervento Ambiente, i soci del Rotary e i partecipanti attingono ai finanziamenti per iniziative per:

  • Ripristinare l'habitat, piantare la vegetazione nativa e rimuovere le specie animali e vegetali invasive
  • Proteggere le specie in pericolo e prevenire il commercio illegale di animali selvatici
  • Affrontare la questione della pesca eccessiva, l'inquinamento e l'erosione costiera
  • Educare le comunità alla conservazione e alla gestione delle risorse
  • Sostenere l'agricoltura ecologica e la pesca sostenibile
  • Promuovere l'uso delle conoscenze tradizionali e indigene nella gestione delle risorse
  • Sostenere la transizione verso un trasporto efficiente dal punto di vista energetico
  • Eliminare l'esposizione alle tossine ambientali
  • Ridurre gli sprechi alimentari

Armenia

Il Policlinico di Berlino è stato il principale fornitore di assistenza sanitaria di base a Gyumri, Armenia, da quando ha aperto nel 1993 dopo un devastante terremoto nella regione. Ma l'accesso all'assistenza sanitaria rimane limitato. Nelle conversazioni con i rappresentanti del centro medico, i soci del Rotary Club di Gyumri hanno appreso che la capacità della clinica di servire i pazienti è significativamente ostacolata dal drastico aumento dei costi dell'energia: Negli ultimi dieci anni, il costo dell'elettricità è aumentato del 200 per cento, il gas naturale del 70 per cento e l'acqua del 50 per cento. Questi aumenti, combinati con sistemi di riscaldamento e acqua inefficienti, hanno costretto la clinica a tagliare le sue ore di funzionamento durante i lunghi inverni della regione. Di conseguenza, durante la stagione del riscaldamento - che va da ottobre ad aprile - la clinica ha visto una media del 25-30 per cento di pazienti in meno.

Nel 2017, i Rotariani di Gyumri hanno collaborato con il Rotary Club di North Fresno, California, su un progetto che aumenta l'accesso dei pazienti e beneficia l'ambiente. L'installazione di pannelli fotovoltaici, un sistema di acqua calda solare, pompe di calore solari e illuminazione a LED è stata progettata per ridurre i costi energetici annuali dell'80 per cento, permettendo alla clinica di operare a pieno regime tutto l'anno - e riducendo le emissioni di carbonio del 50 per cento nel processo. Durante la prima stagione di riscaldamento invernale con il nuovo sistema, il numero di pazienti serviti è aumentato del 32%.

Questo articolo è stato già pubblicato nel numero di marzo 2021 della rivista Rotary.


Contenuti correlati

Il progetto WASH nelle Filippine fornisce servizi igienici ed educazione all'igiene ai villaggi

A challenge to clean the world's rivers

Nel corso degli anni, il Rotary ha realizzato migliaia di progetti per proteggere l'ambiente.